BUON CIBO E BUON VINO IN BARCA A VELA

La vacanza in barca a vela in Sicilia è anche una esplorazione nella cultura del buon cibo e buon vino. Sia in barca che sulle isole non mancheranno occasioni per poter gustare pietanze tipiche di pesce, verdure e carni, dai sapori e profumi simbolo della cucina mediterranea. La nostra barca a vela ha una cucina attrezzata di tutto e i pranzi spesso vengono preparati e consumati a bordo. Per poterci mantenere più  leggeri e poter stare in acqua per più tempo, si preferisce a pranzo cucinare delle grandi insalate eoliane, con capperi, pomodori pachino, formaggi siciliani etc. La regola dice che gli ospiti a turno almeno una volta nella settimana potranno dedicarsi alla cucina, ma a volte lo skipper, in presenza di buon pesce fresco prepara dei piatti tipici e unici per il palato dei propri ospiti, abbinando dei vini ottimi vini siciliani. Ma c’è da dire che la spaghettata è sempre dietro l’angolo, un pacchero al pesce spada e basilico, o se lo skipper ha pescato i ricci e se la pesca è stata fruttuosa, uno spettacolare spaghetto ai ricci di mare puo’ cambiare il colore della giornata solo in meglio. Alcune volte riusciamo anche a fare il barbecue, se abbiamo pescato un bel tonno o comprato dei bei tranci di ricciola o spada, possiamo cucinarli panati alla palermitana, un piatto molto semplice ma gustoso che negli ultimi anni ha avuto grande successo. Non dimentichiamo gli aperitivi a base di pesce, anche crudo, tonno o gamberi. Interessante è la tartare di tonno locale o marinato alla eoliana. Un’altro piatto che si difende molto nella categorie delle pietanze eoliane è il polpo grigliato e saltato con le patate e pomodorini, oppure il calamaro o il totano ripieno. Un po’ laborioso da creare ma ma se abbiamo tempo è possibile cucinarlo anche in barca. A cena la sera, scendendo a terra sulle isole, avremo l’imbarazzo della scelta per sperimentare grandi ristoranti, tipiche trattorie o piccole realtà sul mare dove poter prendere degli ottimi aperitivi o fare il tipico “apericena” come per esempio a Stromboli sulla terrazza da Ingrid. Inoltre potrete assaggiare semplici ma particolari piatti tipici, come per esempio il “Pane cunsato” di Alfredo, un pane condito con prodotti locali delle isole di alta qualità, sul lungomare di Lingua, un luogo tipico sull’isola di Salina.